26 Ottobre 2020
Campi d'Impiego

Terra Battuta

Tennis
TERRA BATTUTA:
Realizzazione EX NOVO
Escavazione il terreno per una profondità di almeno 40 cm per formare il cassonetto da riempire di ghiaia.
Creazione delle pendenze su tutti gli strati di materiali per avere una maggiore uniformità di drenaggio.
Costruzione dei pozzetti di scolo all'interno del perimetro, uno per ogni angolo del campo e due in mezzeria del lato maggiore.
Messa in opera, su fondazione di calcestruzzo, delle bussole dei paletti tendirete con cremagliera in ottone
Costruzione del vespaio di pietrisco
Otturazione del vespaio con pietrisco spezzato
Stesura del Macinato Drenante Cremonini sopra al ghiaietto per uno strato di 4 cm.
Stesura del Sottomanto Cremonini per uno spessore di 4 cm.
Formazione dello strato di Manto Cremonini o Manto Antivento
Posa delle linee segna campo. 

Ripristini di ORDINARIA E STRAORDINARIA manutenzione:
Spazzolattura ed asporto il materiale di risulta formatosi sulla superficie del campo.
Raschiatura la superficie ed eliminare eventuali croste con il rastrello o con apposite macchine forcatrici.
Stesura del Sottomanto Cremonini nella quantità di 30/40 q.li livellato con stagge.
Bagnatura abbondante a pioggia in modo uniforme su tutto il campo
Rullatura della superficie ancora umida
Stesura del Manto Cremonini (o Manto Antivento) nella quantità di 15 q.li tirato con l'apposita stuoia e rullato.

Fornitura di tutte le ATTREZZATURE A CORREDO

In abbinamento forniamo una serie di opere accessorie a seconda del tipo di manto

Realizzazione siti web www.sitoper.it